PREVISIONI METEO – 27/02/2018

Freddo intenso arrivato, come previsto. Da citare almeno i record delle mie stazioni di Ballino e della nuova arrivata di Balbido. Rispettivamente -10.7°C e -10.0°C, entrambi valori registrati stamane. Tuttavia domani i record potranno essere “ritoccati”, se la nuvolosità e il vento non disturberanno il calo termico notturno. Anche le temperature massime sono rimaste ben al di sotto dello zero (intorno ai -2°C per entrambi le centraline). Notevole, considerando che siamo a fine febbraio e il sole “scalda” parecchio. Al di sopra dei 1500 m si sono registrati valori intorno ai -18°C questa mattina. Ciò conferma la portata dell’evento che stiamo vivendo!

Ma quanto durerà ancora il freddo? Le temperature si manterranno stazionarie per un paio di giorni, poi inizierà un inesorabile calo a causa dell’arrivo di correnti più miti da sud, che porteranno le temperature nella media del periodo o poco sopra. Ovviamente ciò comporterà anche qualche precipitazione (debole), che inizialmente sarà nevosa fino in fondovalle. Sui settori meridionali possibili fino a 10 cm di neve fresca, mentre andando verso nord gli accumuli saranno via via meno consistenti.

DOMANI: giornata perlopiù soleggiata, con il transito di qualche nube alta nel pomeriggio. Ultimo giorno di temperature così rigide.

GIOVEDÌ: nuvolosità in aumento a partire dalla mattinata, quando saranno possibili i primi fenomeni precipitativi, nevosi ovunque. Nel pomeriggio cielo principalmente coperto con nevicate deboli, specialmente sulle zone sud del Trentino. Temperature in lieve aumento.

 

Mappa neve fresca Bergfex riferita alle prossime 72 h

Come si può notare dalla carta qui sotto, nevicate più consistenti avverranno sulla Alpi Piemontesi meridionali e sulle Alpi Ligure (soprattutto ad ovest. Possibili 10 cm anche a Genova!). Preso bene inoltre l’Appennino Tosco-Emiliano. Con buona probabilità verrà imbiancata anche tutta la pianura padana (esclusa la zona più orientale), prima che le correnti più calde riescano a “scalzare” il cuscinetto d’aria molto fredda e a portare le temperature sopra lo zero anche in quota. Da non escludere in zone più riparate il gelicidio, ossia il fenomeno della pioggia che cade con temperature negative e che congela al suolo.

Buona serata a tutti!

Categorie: Previsioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *